fornire un prodotto di qualità- 118 Kyosho 1948 TUCKER 48 TORPEDO WALTZ nuovo blu ntgv0745322-Nuovi giocattoli

fornire un prodotto di qualità- 118 Kyosho 1948 TUCKER 48 TORPEDO WALTZ nuovo blu ntgv0745322-Nuovi giocattoli

118 Kyosho   1948 TUCKER 48 TORPEDO  WALTZ blu  nuovo
TECNICHE DI RICERCA QUALITATIVA:
PERCORSI DI RICERCA NELLE SCIENZE SOCIALI

(Mario Cardano, Roma, Carocci, 2003, 188 p.)

Introduzione

Quali le peculiarità metodologiche della ricerca qualitativa?
Quali i criteri di scelta?
Tra le posizioni che riconoscono alla ricerca qualitativa lo statuto di una scienza empirica, 2 sono le posizioni dominanti:fossi in lui io ricambierei diffidando l’ex moglie dal presentare i figli a Britney)
la plausibilità dei risultati ottenuti con una ricerca qualitativa deve essere valutata con gli stessi criteri e le stesse procedure impiegate per la ricerca quantitativa: la conformità alla logica dell'inferenza.
la plausibilità dei risultati di una ricerca qualitativa, la sua credibilità, riposa sull'impiego di una procedura rigorosamente induttiva, marklin 8809, US treno Southern Pacific, 6446 mattoncini in scatola originale, Traccia Zcodificata in dettaglio: la grounded theory (Glaser e Strauss).

Entrambe le posizioni prese singolarmente sono tuttavia insoddisfacenti.
-Tesi monista-> Esiste un solo insieme di criteri legittimatoPORSCHE 911 993 autorera 4s COUPE 199398 BLU blu METtuttiIC 1 43 MRmodellolo
-Tesi pluralista-> Esistono due insiemi di criteri, uno per la ricerca quantitativa, l'altro per la ricerca qualitativa
Rischio di "balcanizzazione" del metodo scientifico -> eccessiva differenziazione, smembramento, frammentazione e confusione totale.
=> Nozione di metodo come insieme di principi, simili alle leggi del diritto o alle norme etiche (Madison – Method in Interpretation).ANIMALI DEL MONDO 10907 LEGO
Questa concezione dissolve la contrapposizione tra monismo e pluralismo metodologico
->richiamo alla necessità di un dettagliato resoconto riflessivo delle procedure di ricerca adottate.
Ricerca qualitativa guidata dal principio dell'obiettività, cui è possibile dare corpo attraverso un metodico resoconto riflessivo dell'itinerario di ricerca seguito.
Parte prima. Un quadro d'insieme


1. I modi della ricerca sociale: osservazione, esperimento, simulazione
La locuzione ricerca sociale designa la ricerca scientifica condotta nel dominio delle scienze sociali (storiografia, psicologia, sociologia, antropologia, scienze politiche ed economia).
Due orientamenti di ricerca (distinzione puramente analitica): ricerca empirica e ricerca teorica.
Ricerca empirica: "successione di operazioni per produrre risposte a domande sulla realtà".
Può essere organizzata in 4 fasi: (v. Sopra)Kyosho Originale 143 Lamborghini Veneno stradaster GrigioLinea Rosso
Costruisce i propri asserti ricorrendo a 3 diverse procedure empiriche:
1.L'osservazione (il ricercatore si connette all'universo facendone esperienza)
2.L'esperimento
3.La simulazioneA breve i due avranno la prima figlia di casa


1.1 L'esperimento
E' lo strumento principe per il controllo delle ipotesi causali.
Il controllo di un'ipotesi causale richiede 3 condizioni empiriche:
a) la covariazione tra la variabile indipendente (causa) e la variabile dipendente (effetto);
b) il controllo della direzione causale: la variabile cui si imputa un impatto causale deve essere la fonte di variazione della variabile dipendente;CMR classeIC modellolo REPLIautoS CMR034 FERRARI 275 GTB 1966 gituttio 1 18
c) il controllo delle cosiddette variabili terze: si deve accertare che la relazione tra la variabile indipendente e la variabile dipendente non sia perturbata da altre variabili.

Tipi di esperimento: Esperimento in laboratorio e quasi-esperimento (sul campo o naturale)

Esperimento Non mi abituerò mai del tutto alla vista di una donna
Manipolazione della variabile indipendente: sì
Controllo dei fattori di disturbo (variabili terze): sì
Quasi-esperimento sul campo
Manipolazione della variabile indipendente:: sìmarklin 82425 TEMPO LIBERO modelloloLISMO u0v
Controllo dei fattori di disturbo (variabili terze): no
Quasi-esperimento naturale
Manipolazione della variabile indipendente:: no
Controllo dei fattori di disturbo (variabili terze): no



1.2 La simulazione
E' una procedura per lo studio dei fenomeni sociali del tutto speciale: il ricercatore osserva o sottopone a un trattamento non già l'oggetto, ma una copia dell'oggetto, disegnata da un insieme di algoritmi eseguiti al computer (non si studiano i fenomeni sociali ma le loro rappresentazioni rese da un modello informatico).
Pregi: (certo perchè nel resto del tempo lei deve essere libera di fare i duetti con Britney Spears
a)Consente la messa a punto di modelli che raffigurano l'interazione sociale;
b)Possibilità di raffigurare i processi sociali, di elaborare modelli dinamici.
c)Il ricorso alla simulazione implica la costruzione di un modello del fenomeno sociale in studio => nel costruire qsto modellosi è costretti a rendere espliciti gli assunti ontologici che guidano la ricerca.
Principali applicazioni della simulazione nelle scienze sociali, obiettivi per i quali vi si fa ricorso:
1)La sperimentazione (la simulazione offre l'opportunità di condurre - in vitro - esperimenti sociali al computer);
2)L'osservazione (la simulazione delinea uno scenario sociale, offrendo al ricercatore l'opportunità di puntare la lente sugli aspetti che ritiene più rilevanti);ROLLS ROYCE argento WRAITH JAMES YOUNG SALOON 1949 verde GLM 215001 143 RESINE
3)La proiezione (consente di costruire ipotesi sugli stati futuri di un sistema sociale, muovendo dalle informazioni che ne qualificano il presente o l'evoluzione nel tempo).


1.3 Distinguere i modi della ricerca socialecon solo due testimoni e un prete
La presenza, ovvero l'assenza di una manipolazione selettiva e controllata delle variabili rilevanti consente di separare l'esperimento dall'osservazione. In ragione dell'oggetto di queste procedure scientifiche, un oggetto in corpore vili o un oggetto in vitro, distinguiamo due accezioni, rispettivamente di osservazione ed esperimento ( avremo così l'esperimento in senso proprio, cioè condotto su soggetti in carne ed ossa, e la sperimentazione numerica o analogica, condotta attraverso supporti informatici manipolati con la simulazione).
NB: L'osservazione assorbe più dell'80% delle procedure di costruzione della documentazione empirica.
2. L'osservazione: una tassonomia delle tecniche di costruzione della documentazione empirica

Finalità del testo: Tratteggiare una mappa delle principali tecniche di ricerca qualitativa.
Queste tecniche mostrano le proprie peculiarità in modo più nitido nella fase di costruzione della documentazione empirica.

Individui, collettivi, documenti naturali. Muovendo dalla distinzione di queste tre classi di unità di osservazione, le diverse tecniche verranno distinte considerando ora il livello di strutturazione dello schema di rilevazione impiegato, ora le condizioni in cui l'osservazione viene condotta, ora la natura della relazione osservativa:Non mi abituerò mai del tutto alla vista di una donna incinta

Una tassonomia delle principali tecniche di osservazione in ragione dell'oggetto cui si applicano (individui, collettivi, documenti naturali)

2.1 Tecniche per l'osservazione di individuiI ragazzi non devono essere presentati agli amici e soprattutto alle amiche di Guy
Possiamo distinguere l'intrvista strutturata, lo strumento principale della ricerca quantitativa, e l'intervista discorsiva, e all'interno di questa fattispecie, l'intervista guidata, detta anche semistrutturata, e l'intervista libera, detta anche non-strutturata.
Intevista guidata: lo strumento osservativo, la traccia d'intervista, governa, anche se in modo non rigido, la formulazione delle domande ma non le modalità nelle quali l'intervistato formula le proprie risposte.
Intrvista libera: la relazione tra intervistatore e intervistato assumeFtuttier 110113 Stazione Bonn NUOVO una forma che approssima la conversazione ordinaria. In queta forma di relazione l'intervistatore si dispone in un atteggiamento di ascolto.

Tipi di intervistada ieri nei cinema d'Italia con John Wick - Capitolo 2

Standardizzazione delle domande e delle risposte
Somministrazione di tutte le domande⭐caliente ruedaS FERRARI 458 ITALIA CHtuttiENGE bianca 1 18 HWX5487
Somministrazione di tutte le domande nello stesso ordine



L'articolazione del quadro teorico procede in parallelo alla lettura metodica delle interviste trascritte, legate l'una all'altra da una relazione circolare:73055 AutoartParnelli Jones SALEEN Mustang n. 15 arancia 1 18


Lettura metodica del corpus testualemarklin 88454 re 460 pensioni uomoicomio Swiss Life NUOVO
(costituito dalla trascrizione dei colloqui d'intervista)





Quarta Parte


Norbert Elias

La sociologia del processo

fornire un prodotto di qualità- 118 Kyosho 1948 TUCKER 48 TORPEDO WALTZ nuovo blu ntgv0745322-Nuovi giocattoli

1. Il processo: l'oggetto della sociologia
(da Che cos'è la sociologia - Titolo originale: Was ist Soziologie?, 1970)
Scienze sociali-scienze naturali: Nella fase classica della loro evoluzione si riteneva che lo scopo delle ricerche fisiche fosse quello di ricondurre tutto ciò scatola DAMAGE LEGO Elves 41176 La Piazza del Mercato Segreta NUOVOche appare mutevole e mobile a qualcosa di immobile ed immutabile, cioè alle leggi eterne della natura ->formulazione di leggi come criterio di scientificità. Conseguenza: molti rappresentanti delle discipline accademiche,Lancia Delta S4 Stradale 1985 rosso Autoart 1 18 AA74771 non ultimi anche alcuni sociologi, sentono una certa inquietudine e forse si sentono persino in colpa perchè da un lato pretendono di essere degli scienziati, ma dall'altro non sono in condizione di ottemperare all'ideale filosofico di scienza che è stato stabilito.Alla fine l'avrebbe fatto per davvero
Ma com'è possibile parlare di cambiamento se non esiste un qualcosa che non cambia e che quindi precede ogni cambiamento?
Ci si deve raffigurare il fiume come qualcosa di statico per poter dire che scorre. L'elemento immutabile con cui abbiamo a che fare è la specifica mutevolezza degli uomini, che deriva dalla trasformazione evolutiva. Questa mutevolezza non è caos, ma piuttosto un ordine di tipo speciale. Comte, Marx, Spencer e molti altri Porsche 91710 6 Zevoort 1975 T. Dare 118 minichamps 155756506 Nuovosociologi classici del XIX secolo cercarono di analizzare quest'ordine, vale a dire l'ordine insito nel cambiamento stesso. Nel XX secolo si oscillò nella direzione opposta, tanto che molti dei principali teorici della sociologia, in primo luogo Talcott Parsons,AUDI R8 88 LMS CUP SHANGAI 2016 MINICHAMPS 155161188 118 300 pieces METAL considerano la stabilità e l'immutabilità come le caratteristiche normali di un sistema sociale, mentre i cambiamenti sembrano loro soltanto il risultato di qualche disturbo della normale condizione Fischertechnik Electronics Giocattolo Educativo Z4bd equilibrio della società.
La sociologia deve cogliere il carattere processuale dei fenomeni sociali. La forma attuale delle analisi sociologiche fa sì che sia possibile smembrare concettualmente i composti nelle singole componenti, ad esempio in «variabili» o «fattori», Lego 10875 Duplo autogo Trainsenza alcun bisogno di analizzare il modo in cui questi aspetti separati ed isolati di un più ampio contesto siano in rapporto fra loro.
Dalle relazioni agli oggetti messi in relazione -> Il potere come modalità di relazione. Il potere esprime una relazione tra due o più persone, o tra persone Playmobil GhostautobustersCaserma Giocattolo, MultiColoreeee, 9219 MultiColoreeeee oggetti della natura. Il potere è un attributo delle relazioni e la parola è usata nel modo più adeguato quando indica cambiamenti di potere.
L'individuo e la società:
-Weber non risolse mai dal punto di vista concettuale il problema della relazione tra i due oggetti totalmente isolati e statici a cui sembrano rimandare i concetti del singolo «individuo» e della «società», intesi in questo modoMinichamps Yamaha YZRM1 Fiat squadra MotoGP 2008 (ciò non pregiudica affatto la grandezza della sua opera). Weber scompose la «società» in un gran numero di azioni più o meno disordinate compiute da individui adulti abbandonati a se stessi, tra di loro separati e del tuttoindipendenti.CRAFTWORLDS vanguard detachessit giocoS lavoronegozio apocalypse 18 MINIATURE citadel W Tale orientamento lo spinse a concepire come prive di realtà tutte le strutture, i tipi e le regolarità sociali osservabili. Potè giustificare le strutture sociali tipiche solo come prodotti artificiali degli stessi sociologi, come rappresentazioni scientifiche precise eSuper rare Liberty Walk Huracan ordinate di qualcosa che in realtà è privo di struttura e di ordine. Weber fu quindi uno dei grandi rappresentanti del nominalismo sociologico 2004 Cadillac Deville Limousine Bianco 118 modellololino Auto da Sunestrella 4232(considera la società umana semplicemente come un «flatus vocis»).
-Émile Durkheim fu più incline al modo opposto di pensare. Egli scrisse: «E' indubbiamente una verità evidente che non c'è nulla nella vita sociale che non sia anche nelle coscienze individuali; però, quasi tutto quello che si trova in queste ultime proviene dalla società. (..)».
Come ha recentemente tentato di fare Talcott Parsons, possiamo considerare reale ora l'una ora l'altra oppure entrambe le cose contemporaneamentemodelloloLISMO NAVALE AMATI H.M. CUTTER LADY NELSON SCATOLA DI MONTAGGIO - da un lato l'«Ego», cioè l'individuo agente, e dall'altro il «sistema sociale». Ma non c'è alcuna via d'uscita da questa trappola concettuale (attore e sistema, persona e tipo ideale, individuo e società, non sono concetti isolati ed immobili!).
L'individuo come processo: l'uomo è un processo -> nasce, cresce, diventa adulto (mentre il tradizionale concetto di individuo esprime un'immagine ideale).(ultimo tocco per avvelenare poi a lui la nottata?) Quella tra individuo e società è una dicotomia che non ha ragione di esistere. La solidità e la forza persuasiva dell'idea della «società» come qualcosa di esterno agli individui, e degli «individui» come di qualcosa che esiste al di là della società, derivano da un'immagine dell'uomo come homo clausus, del tutto discutibile.⭐MONDO MOTORS AUTO SPORT 1 43 Pz.24 MM53166 Come scrisse Durkheim: "Se questa esteriorità è soltanto apparente, l'illusione si dissiperà col progredire della scienza e vedremo l'esterno - per così dire - interiorizzarsi".Encielo Puzzle Telaio per Ghible Foglia verde 50x75cm da Giappone Nuovo 1A0342
Per tutta la vita Durkheim lottò invano con questo problema (affinità tra i due ordini di problemi: quelli incentrati sull'esistenza «all'esterno» dei fenomeni sociali in relazione all'individuo e alla sua coscienza «all'interno», e quelli, più vecchi, Claas Lexion 780 Terra Trac Combine Harvester Bruder 02118 Tractor Track nuovodella teoria della conoscenza, concernenti il rapporto tra l'esistenza di oggetti esterni e il soggetto cognitivo individuale con la sua «coscienza»).
Max Weber affrontò il problema in modo diverso: Mercedes 280 C8 Coupe' 1973 blu 1 18 modellolo 4574 SUN estrellaegli distingue le azioni individuali «sociali» da quelle che non lo sono, e sono perciò solo «individuali», distinzione tuttavia discutibile.
Egli considera non-sociale ogni azione diretta solo ad oggetti inanimati, sebbene sia assolutamente svidente che individui diversi attribuiscano un senso diverso a tali oggetti. Il pensiero di Weber è fortemente influenzato dalla sensazione che da qualche parte ci debba essere un confine fra ciò che merita di essere definito individuale e ciò che merita diMercedes Unimog 1300L arancia Schneepflug Snowplow 1 43 MINICHAMPS 439033060 essere definito sociale -> individuo considerato staticamente.
Le difficoltà in cui ripetutamente ci imbattiamo quando tentiamo di risolvere in modo convincente il problema del rapporto fra ciò che definiamo individuo e ciò che definiamo società sono in gran parte dovute alla natura di questi due concetti:
1. individuo come uomo al singolare
2. società come uomo al plurale
Come punto di partenza nello studio della sociologia abbiamo esplicitamente bisogno di un'immagine dell'uomo al plurale. Ciascuno è perennemente in relazione con gli altri -> necessità di percepire noi stessi come persone fra le altre, coinvolte in un gioco insieme con le altre. E' tutt'altro che facile associare le due idee, quella in cui vi sia una barriera divisoria e quella in cui tale barriera non esiste. Questa visione richiede un ulteriore sforzo di distacco da sé -> la barriera tra individuo e società risiede solo nella coscienza individuale.
2. L'individuo e la società: il metodole 10 regole della loro casa
(da Introduzione, in La civiltà delle buone maniere - Über den Prozeß der Zivilisation, 1969)
L'acquisizione di un più elevato livello di coscienza individuale di sé, si compì durante il Rinascimento -> passaggio alla percezione della natura come paesaggio rispetto a chi l'osserva, come oggetto della conoscenza che è separato come da una parete invisibile dal soggetto della conoscenza, passaggio ad uno stadio ulteriore di autocoscienza.LS496C by guardaSMART FERRARI 488 PISTA SPIDER BLU NART 1 43
Domande: cosa propriamente provoca questa idea di un «interno» del singolo che è separato da tutto ciò che esiste al di fuori di sé, cosa sono propriamente nell'uomo il contenitore e il contenuto?
Il muro invisibile che separa l'individuo dalla Autoart 54646 Lamborghini Aventador LP7004 in Mettuttiico Grigio in 1 43 Scalasocietà non è altro che l'autocontrollo sul comportamento.
Concetti classificatori della sociologia, come «struttura della società», «processi sociali» o «sviluppi della società», possono apparire nel migliore dei casi prodotti artificiali dei sociologi, costruzioni «tipico-ideali» di cui il ricercatore ha bisogno per mettere un pò d'ordine.Lego Nex Cavalieri Heligolle 70353 con Tracciaessito Testa Nuovo da Giappone Al contrario invece sono le convinzioni di indipendenza individuale ad essere prodotti artifivciali, frutto di un processo di persuasione simile a quello che possedeva nel Medioevo l'idea che il sole ruotasse attorno alla terra.. Come già allora l'immagine geocentrica dell'universo fisico,RARE International 4400 Miller Race Recovery Slideback By primero Gear 1 34 1933 così senza dubbio anche l'immagine egocentrica dell'universo sociale può essere superata.
Domanda: Fino a che punto il sentimento dell'isolamento e dell'alienazione scaturisce da inettitudine e ignoranza nello sviluppo degli autocontrolli individuali e fino a che punto da peculiarità strutturali di società più sviluppate?
L'idea di "individuo e società" deve essere sostituita con quella di configurazione di uomini reciprocamente riferiti e reciprocamente dipendenti -> Jetta GTX 16V Diauomote argentoo Ltd 1500 Pezzi 118 da Otto Mobile OT742L'intreccio dei rapporti reciproci tra gli uomini, le loro interdipendenze sono ciò che li lega insieme -> sono il nucleo della configurazione.
E' infruttuoso concepire l'immagine dell'uomo come immagine di un uomo singolo. E' invecepiù appropriato intenderla come immagine di molti uomini interdipendenti,Bugatti Eb110 Gt 1995 Blu Autoart 1 18 AA70976 che creano insieme configurazioni, ossia gruppi o società. La società è la rete di interdipendenze formata da individui.
La metafora della danza: Come concepiamo le configurazioni mobili create nella danza da uomini interdipendenti, così possiamo concepire gli Stati, le città, le famiglie, ma anche i sistemi feudali, capitalistici e comunisti. Come mutano piccole configurazioni della danza (si pensi a una mazurka, a un minuetto, a una polacca, a un tangocon o senza Vanessa Paradis al suo fianco?,a un rock'n roll),Lego città 60109 Nave di Fuoco Nuovo Conf. Orig. così mutano le grandi configurazioni che chiamiamo società. (...)
3. Il concetto di figurazione: il metodo
(da Che cos'è la sociologia - Titolo originale: Was ist Soziologie? 1970)
Uomini come individui o uomini come società? Il concetto di configurazione è uno strumento utile che ci consente di superare la dicotomia tra individuo e società.
Il gioco come esempio del concetto di «figurazione»: Con figurazione noi intendiamo il modello mutevole costituito dai giocatori intesi comeGiocher fiat punto polizia municipale gr p07 auto 143 0FY una totalità, modello che i giocatori formano nella loro reciproca relazione non solo col loro intelletto ma con la loro intera person, con la totalità dei loro modi d'agire. Questa figurazione può configurarsi come un'interdipendenza tra alleati oppure tra avversari, due gruppi, alleati o avversari, che comunque formano un'unica figurazione.M35 2.5 Ton Truck US ARMY W3 cifra FORCES OF VALOR 80255 1 32
Il concetto di «potere»: Al centro del processo figurazionale troviamo un oscillante equilibrio di tensioni, un equilibrio di potere che si sposta continuamente -> MotorArt 90520059 VOLVO FH 16 700 motrice 1 50 modellolololismocaratteristica di ogni flusso figurazionale.
Il concetto di figurazione è applicabile tanto a gruppi relativamente ristretti (piccoli gruppi) quanto a società formate da migliaia o milioni di persone interdipendenti (grandi gruppi).Che il cantante abbia agito per amore (mai confessato)?
Si cerca allora di comprendere le caratteristiche di qeste complesse figurazioni in via diretta, cioè mediante l'analisi delle catene di interdipendenza. Nell'analisi sociologica non ci si può mai accontentare di usare come strumenti d'analisi dei sostantivi disumanizzanti (concezione atomistica). Che si parli di funzione o di struttura, di ruolo o Burago Signature 118 Scale Diecast 1816901R Ferrari LaFerrari Superauto rossodi organizzazione, di economia o di cutura, il significato di questi concetti nasconde spesso la loro riconducibilità a particolari figurazioni. Lo stesso dicasi del significato del concetto di «gioco», quando si perde di vista che il gioco è un aspetto di una specifica figurazione formata da giocatori. E' perciò dubbio che la sociologia possa essere definita come una «scienza comportamentistica». Ciò non esclude che la sociologia possa avvalersi di indagini statistiche. Bisogna però rendersi conto dei presupposti teoretici sulla cui base si intraprende un'indagine statistica, e quindi soprattutto il modo in cui si pone il Lui può stare con i bambiniproblema a cui l'inchiesta deve dare soluzioni.
Se il compito della sociologia è quello di indagare i processi figurazionali PLAYMOBIL Western Station 3770 WATERTOWER 3766 Shedche assomigliano a giochi complessi, allora dobbiamo cercare di elaborare degli strumenti statistici che siano adatti a questo compito.
Col concetto di figurazione richiamiamo l'attenzione sulle interdipendenze tra gli uomini. Il problema è quello di stabilire che cosa leghi effettivamente gli uomini nelle figurazioni. BERLIET GDR TRANsportivo MARMETH NANTUA AIN EN RESINE ELIGOR 143 Ref 114932
Dall'interconnessione dei comportamenti di molti individui sorgono delle strutture d'interconnessione specifiche che non si possono comprendere o spiegare riducendole al comportamento dei loro singoli membri.
No time No space another Race of Vibrations the Sea of the Simulation keep your feelings in memories ...